Vita
Classe 1967, risiedo da sempre a Spinea (VE), il paese d'origine della mia famiglia. Diploma di geometra all'ITCG Otto Marzo di Mirano, sono impiegato tecnico specialista in Telecom Italia nel settore che si occupa della gestione, manutenzione e valorizzazione del patrimonio immobiliare della società. Convivo con Francesca ed abbiamo due splendidi bimbi. Amo il cinema e la lettura, pratico arti marziali (sono cintura nera di Tae-kwondo).

La mia attività nel MoVimento 5 Stelle:

Seguo le battaglie di Beppe Grillo sin dal 2007 e sono nel MoVimento sin dalla sua nascita nel 2009. Con alcuni amici sono tra i fondatori, nonché l'organizer (fino al 2015), del Meetup di Spinea. Successivamente ho contribuito  alla nascita anche dei meetup di Martellago e del Miranese.

Ho collaborato con il MoVimento 5 Stelle del Veneto alle precedenti elezioni amministrative sin dal 2011, alle Politiche del 2013, alle Europee del 2014 ed alle Regionali 2015. Candidato sindaco alle elezioni amministrative di Spinea 2014, eletto in consiglio insieme alla nostra capolista Stefania Mazzotta, sono attualmente capogruppo M5S e vicepresidente della commissione seconda (Urbanistica, Ambiente, Viabilità e Lavori Pubblici). Candidato alle elezioni per il Consiglio della Città Metropolitana di Venezia 2015.

Ho partecipato e partecipo all'organizzazione dei gruppi di lavoro del M5S Veneto (in passato: "Grandi Opere" - che si è occupato degli sviluppi ed intrecci economico-finanziari legati alle grandi infrastrutture regionali in project financig, "Pianificazione Territoriale" -  che si è occupato dei piani urbanistici e dei settori produttivi del Veneto e del Gdl-02 che si è occupato della redazione del Programma Elettorale per le elezioni Regionali del Veneto 2015 per la parte inerente "Edilizia - Infrastrutture - Pianificazione del territorio - Viabilità - Urbanistica - Trasporti (strada, aereo, nave) - Lavori pubblici - Cave e torbiere - Acque minerali e termali").


Il mio impegno per l'ambiente e la mia attività nel sociale:
Sono presidente dell’associazione “Spinea 5 Stelle” con cui abbiamo sostenuto attivamente importanti iniziative nazionali come la campagna per il “Censimento del Cemento” del forum “Salviamo il Paesaggio”, la legge di iniziativa popolare “Quorum Zero + Democrazia”, “Italia Rifiuti Free” di Legambiente, la legge di iniziativa popolare “per l’uso intelligente dell’energia e delle fonti rinnovabili” promossa dalle maggiori associazioni ambientaliste italiane, e naturalmente i comitati referendari del “Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua”.

Mi sono occupato in particolare delle azioni di critica e controllo del PAT (Piano di Assetto del Territorio) e dei maggiori interventi urbanistici promossi dall’amministrazione uscente. Sono convinto sia necessario fermare l’espansione urbanistica ed il consumo di suolo agricolo, problema particolarmente acuto per il territorio di Spinea e del Miranese in particolare ma di tutto il paese in generale.

Ho partecipato e collaborato attivamente in diversi comitati locali: il Comitato Viabilità, il Coordinamento contro la riapertura della discarica di via Prati, il Coordimento Spinea Ciclabile, il Comitato Sicurezza di via Capitanio, Comitati Genitori Istituto Comprensivo Spinea 1°.